Guida alle scaffalature – Tipologie di soluzioni

Le scaffalature possono servire diversi tipi di unità di carico. Se nella maggior parte dei casi vengono utilizzate per lo stoccaggio di prodotti posizionati su pallet, ci sono anche sistemi che sono più efficienti per prodotti piccoli ad altissima rotazione e altri che rivelano la loro efficienza per fasci molto lunghi di profili di ferro o legno. Scaffalature industriali diverse rispondono quindi a esigenze logistiche diverse che le aziende possono avere.
Abbiamo già parlato dei principali fattori che influiscono sulla scelta della scaffalatura ideale: lo spazio a disposizione, la tipologia di unità di carico, il grado di selettività.
Vediamo ora invece quali sono le principali tipologie di scaffalature.

Magazzini a gravità pesante

Questo sistema opera secondo logica FIFO, con entrate e uscite da due lati distinti della struttura. In generale viene usato per stoccaggi ad alta densità per prodotti omogenei (per canale) ad alta rotazione. Il magazzino a gravità pesante si caratterizza per la presenza di corsie di scorrimento delle unità di carico su rulli. La movimentazione avviene per gravità e così i pallet risultano sempre allineati al fronte di prelievo: questo permette un concreto incremento della produttività.

Magazzini a gravità pesante
Scaffalature a gravità leggera

Scaffalature a gravità leggera

Come la scaffalatura a gravità pesante, anche questo sistema lavora secondo la logica FIFO. Ideale per unità di carico non particolarmente pesanti, di piccole - medie dimensioni, quali scatole, contenitori in plastica o metallo, questa soluzione permette un’attività di picking molto veloce ed è adottata in molteplici applicazioni, sia commerciali che industriali. Per aumentare l’efficienza del magazzino può essere combinata con lo stoccaggio di pallet ai livelli superiori.

Scaffalature Drive-in con carrello/satellite

Questo sistema viene utilizzato normalmente secondo la logica LIFO, ma, grazie alla soluzione drive-through, può anche rispettare il FIFO.Queste scaffalature sono servite da carrello nel caso del Drive-in, o da satellite, che permette agli operatori di lavorare dall’esterno. Il sistema Drive-In è ideale per la realizzazione di stoccaggi ad alta densità per materiale omogeneo con bassa rotazione e un elevato numero di pallet per referenza. I prodotti vengono stoccati in maniera omogenea per ogni colonna di corsie all’interno delle quali il pallet è collocato.

Scaffalature Drive-in con carrello/satellite
Magazzini compattabili

Magazzini compattabili

I magazzini compattabili sono indicati per realizzare elevatissime densità di stoccaggio di materiali a frequenza di rotazione medio-bassa. La caratteristica principale di questa soluzione è il sistema mobile costituito da carrelli compattabili movimentati elettricamente, che sostengono scaffalature tradizionali o di tipo a cantilever, di forma e dimensioni definite in funzione dei materiali da stoccare e del massimo sfruttamento degli spazi disponibili. I magazzini compattabili sono utilizzati soprattutto nel settore del “freddo” (celle frigo) o quando le aziende hanno limitati spazi di magazzino. A parità di superficie garantiscono infatti una capacità doppia rispetto a una soluzione tradizionale. Valore aggiunto di questo sistema è la possibilità di essere riconfigurato e trasferito con grande facilità.

Archivi compattabili

Questo sistema di archiviazione è dotato di basi mobili che scorrono lungo binari a terra. Come per i magazzini compattabili, questa soluzione consente di raddoppiare, a parità di spazio occupato, la quantità di stoccaggio rispetto alle scaffalature tradizionali. Grazie al movimento delle basi mobili è possibile spostare i moduli di stoccaggio al fine di aprire l’accesso al corridoio richiesto per il deposito e il prelievo. La movimentazione può avvenire manualmente tramite volantino con sistema a riduzione oppure elettricamente.

Archivi compattabili
Scaffalature multiuso Dimax

Scaffalature multiuso Dimax

Le scaffalature multiuso sono un sistema di stoccaggio modulare per carichi medi che variano da quelli molto leggeri per casa e ufficio fino a soluzioni per magazzini multipiano. Anche queste scaffalature di contraddistinguono per la versatilità: ideali per tutte le esigenze di picking, possono essere adattate al layout e alla tipologia di materiale.

Soppalchi

Il soppalco è un sistema che permette di ottimizzare lo spazio in altezza e di aumentare la superficie di stoccaggio di magazzini e locali mediante piani modulari. Può facilmente integrarsi con altri sistemi di magazzinaggio. Il soppalco è una struttura portante a tutti gli effetti e viene progettato e realizzato secondo norme ed esigenze statiche e dinamiche che tengono conto di tutti i fattori di rischio, compreso quello sismico.

Soppalchi

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ

Per ricevere maggiori informazioni compila il form.