Metalmeccanica. I vantaggi di un magazzino automatico verticale

Più spazio, più ordine e più sicurezza, anche con prodotti ingombranti: ecco come i magazzini automatici verticali rispondono alle esigenze delle aziende del settore

Una vecchia pubblicità diceva che per dipingere una parete grande “non ci vuole un pennello grande, ma un grande pennello”. Potremmo parzialmente riutilizzare questo slogan per descrivere le esigenze logistiche di alcuni settori industriali. Pensiamo al mondo della metalmeccanica e dell’oleodinamica. Ci sono aziende che trattano prodotti di grandi dimensioni, pesanti o di difficile movimentazione, al fianco magari di altri più piccoli e facili da gestire. In questi casi, un “magazzino grande” sicuramente può aiutare, ma un “grande magazzino” può fare la differenza. È il caso dei magazzini automatici verticali che permettono di ridurre la superficie occupata sfruttando l’altezza e, grazie all’automazione, assicurano ordine nello stoccaggio, velocità nelle operazioni di prelievo e una concreta diminuzione degli errori.

Non solo efficienza: le esigenze del settore
Per tante aziende che operano nel settore metalmeccanico, le esigenze di magazzino sono numerose. Tra le più ricorrenti troviamo:
- la spinta a ottimizzare gli spazi per lo stoccaggio di prodotti spesso ingombranti e pesanti
- la necessità di garantire sistemi di movimentazione che siano sicuri per la merce e gli operatori
- il bisogno di facilitare una completa integrazione con i sistemi di sollevamento per carichi pesanti, come le gru a bandiera
- un costante controllo e una migliore gestione delle scorte.
I magazzini automatici verticali rispondono in maniera efficiente a queste e alle altre richieste tipiche del settore. Il nuovo Vertimag di Ferretto Group, ad esempio, porta il valore aggiunto della sua alta ergonomicità, che rende semplice, sicura e precisa la movimentazione delle unità di carico da parte degli operatori.

I vantaggi di Vertimag
- Aumento delle prestazioni
- Capacità di stoccaggio di materiali ingombranti e pesanti
- Sicurezza ed ergonomia nelle operazioni di prelievo
- Ottimizzazione dello spazio

Aumento delle prestazioni

Vertimag nasce come una soluzione di stoccaggio in grado di gestire materiali di ogni formato, peso e dimensione. Ed è proprio la sua grande flessibilità a garantire efficienza anche a servizio di aziende che operano nel settore metalmeccanico. L’automazione, infatti, velocizza e facilita le operazioni di picking, mentre l’ordine all'interno dei cassetti assicura precisione e accuratezza. Con il risultato che si riducono gli errori. Un magazzino automatico assicura inoltre una migliore gestione delle scorte. Attraverso il software collegato all’ERP aziendale, tutti i reparti sono interconnessi e si ha un controllo dei prodotti stoccati in magazzino costante e aggiornato in tempo reale. Non solo. I materiali sono protetti dai rischi di rottura che possono presentarsi durante le operazioni di movimentazione e stoccaggio. Un aspetto, quest’ultimo, fondamentale quando ad esempio le unità di carico sono degli stampi.

Unità di carico pesanti? No problem
Una delle caratteristiche distintive di Vertimag è l’ampia gamma di cassetti disponibili che lo rendono adatto allo stoccaggio di materiali diversi tra loro. Per rispondere alle esigenze delle aziende che operano con prodotti pesanti e ingombranti è stato progettato un cassetto che arriva a 4.250 mm di lunghezza per 1.030 mm di profondità, con una portata di 990 kg. Grazie anche alla possibile integrazione con i sistemi di sollevamento adeguati per carichi pesanti, Vertimag semplifica le operazioni di prelievo di unità di carico altrimenti più difficili da manovrare dai vassoi.

Ergonomia e sicurezza al lavoro
Garantire agli operatori condizioni di lavoro ottimali e sicure è sempre una priorità. Se possibile, un’attenzione ancora maggiore è necessaria quando si lavora con unità di carico pesanti. Grazie a una disponibilità di 6 tipi di baia, Vertimag permette alle aziende di scegliere la soluzione più adatta alle proprie necessità. Singola o doppia, interna o esterna, l’esclusiva Ergo-tech: tutte le baie sono progettate per ottimizzare le operazioni di picking. Il cassetto esce infatti sempre alla medesima altezza e questo permette agli operatori di lavorare in modo ergonomico: le attività di prelievo risultano più semplici, più veloci e soprattutto più sicure, senza difficili e pericolosi sollevamenti o piegamenti. In questo modo, l’automazione si conferma un valido sistema di prevenzione e protezione della salute degli operatori, oltre che un’opportunità per ridurre gli errori.

L’efficienza sale verso l’alto
Non c’è magazzino al quale non venga richiesta un’ottimizzazione dello spazio. Come per tanti settori, anche per il metalmeccanico la capacità di gestire al meglio le aree produttive dell’azienda è un fattore competitivo strategico. Caratteristica dei magazzini automatici verticali è di consentire una concreta ottimizzazione dello spazio: sfruttando l’altezza, Vertimag permette ad esempio di risparmiare un’importante superficie a terra, fino anche al 90% rispetto alle soluzioni tradizionali. Un risparmio che si fa sentire ancora di più quando lo stoccaggio riguarda unità di carico pesanti e ingombranti. Diventando così un altro fattore che trasforma un “magazzino grande” in un “grande magazzino”.

Aumento delle prestazioni

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ

Per ricevere maggiori informazioni compila il form.