La scaffalatura metallica ideale

La scaffalatura metallica ideale? Dipende dalle esigenze del cliente

Nata con Armes, continua in Ferretto Group la realizzazione di scaffalature industriali. Tante le soluzioni: portapallet, pallet shuttle, drive-in, compattabili, gravità, cantilever, autoportanti, soppalchi e scaffali leggeri

Nessun magazzino è uguale a un altro. Ogni settore ha le sue necessità, ogni azienda ha le sue esigenze, ogni spazio ha i suoi limiti e opportunità ed ogni tecnologia di stoccaggio ha le proprie peculiarità. Ci sono magazzini che richiedono scaffalature industriali metalliche portapallet, altri che necessitano di soluzioni a gravità o multi-profondità. Ci sono aziende che devono ricorrere a strutture cantilever e altre che, per la tipologia di prodotti e di picking, puntano su archivi compattabili o su scaffalature drive-in o drive-through.
Per questo, assieme a soluzioni all'avanguardia sul fronte dei magazzini automatici verticali, Ferretto Group porta avanti l'esperienza avviata con il marchio Armes e continua ad ampliare e innovare la sua vasta gamma di scaffalature: per essere sempre in grado di rispondere alle specifiche richieste di ogni singolo partner.

Cosa serve al tuo magazzino?
Ottimizzazione degli spazi. Razionalizzazione dei sistemi di picking in base alle tipologie di prodotto. Velocizzazione delle operazioni e sicurezza degli operatori. Un magazzino è un sistema articolato e la sua progettazione non è operazione facile. La prima domanda che deve porsi chi sceglie una scaffalatura è, quindi, quale sia quella che davvero risponde alle proprie esigenze e ai propri obiettivi. Quali altezze abbiamo a disposizione per lo stoccaggio? Lavoriamo con grandi volumi di referenze? Abbiamo carichi leggeri o pesanti, voluminosi o minuti? E ancora: che frequenze abbiamo di picking? Quali spazi servono per una movimentazione sicura ed efficiente? Sono tutti valori che nella progettazione e realizzazione di una scaffalatura metallica per magazzino devono essere analizzati con grande attenzione.

Scaffalature usate: non guardate solo il prezzo. Sicurezza e qualità contano.
La scaffalatura per un magazzino deve quindi essere funzionale ed efficiente. Ma questo non basta. Una scaffalatura industriale deve essere anche affidabile. Prima di tutto sotto il profilo della sicurezza: ci sono normative precise e rigorose che devono essere rispettate per non far correre rischi agli operatori e per prevenire possibili problemi o incidenti. Negli ultimi anni una sempre maggiore attenzione viene inoltre dedicata al rispetto dei criteri antisismici. L'affidabilità delle strutture è quindi un valore che si costruisce a partire dalla fase di progettazione e dalla scelta della soluzione. Il ricorso a scaffalature usate, che in molti casi può apparire conveniente a livello di prezzo, comporta rischi concreti sotto questo profilo. L'effettivo adeguamento alle normative vigenti sulla sicurezza, le condizioni di qualità e tenuta, lo stato di usura, l'effettiva compatibilità con il proprio sistema di stoccaggio e prelievo, la reperibilità dei ricambi: sono tutti valori che non si devono dare per scontati e che possono costare cari quando non si è fatta la giusta scelta iniziale.

Perché scegliere le scaffalature Ferretto Group
Una volta era il marchio Armes, ora quello Ferretto Group: quello che continua a distinguere le scaffalature prodotte dall'azienda è il loro processo produttivo che, dalla progettazione alla realizzazione, viene svolto tutto internamente.
Questo significa: soluzioni che assicurano ampia modularità e ottimizzano l’uso dello spazio e la capacità di stoccaggio sulla base delle specifiche esigenze del cliente. Sempre nel massimo rispetto dei più rigorosi criteri antisismici. 

Scaffalature portapallet
Il magazzino con scaffalature portapallet è il sistema più diffuso per stoccare e accedere in maniera diretta e unitaria a ogni pallet. A determinarne l'efficienza è la capacità di rispondere ad aspetti che variano da settore a settore, da azienda ad azienda: la frequenza dei prelievi, la quantità di referenze o codici, la densità di stoccaggio.
In caso di grandi volumi di pallet per tipo di referenza e con numero elevato di codici, la soluzione ideale è il magazzino portapallet multi-profondità con shuttle Flexy: questa tecnologia permette il carico/scarico e lo stoccaggio ad alta densità dei pallet su vari canali, ciascuno dedicato ad un codice.
Le scaffalature Drive-in targate Ferretto Group sono invece adatte a gestire lo stoccaggio di elevate quantità di pallet per referenza e per ridotte quantità di codici, secondo la logica LIFO. Con questa soluzione in ciascun tunnel viene stoccato un codice.
Un'altra possibilità sono le scaffalature a gravità: questa soluzione, dotata di rulli frenanti che garantiscono una corretta velocità di discesa dei pallet, si presta ad ottimizzare  il volume occupato in logica FIFO, permettendo  stoccaggi ad alta densità e per prodotti ad alta rotazione, omogenei su ogni singolo canale.
Infine Euromag è il magazzino compattabile ideale per elevatissime densità di stoccaggio di materiali a frequenza di rotazione medio-bassa.

Non solo pallet: scaffalature per scatole e prodotto sfuso
Diverse sono invece le necessità delle aziende che si trovano a dover stoccare scatole e prodotti sfusi. E anche in questo caso sono numerose le soluzioni di scaffalature metalliche e industriali proposte da Ferretto Group.
Lo scaffale multiuso Dimax, con i suoi piani coperti da brevetto, rappresenta un sistema modulare per carichi medi e leggeri, che variano da quelli più semplici per casa e ufficio a quelli per magazzini multipiano. Le scaffalature cantilever Cantifer  sono la soluzione ideale per le imprese che gestiscono corpi lunghi e voluminosi, mentre le scaffalature a gravità leggera  sono la risposta più efficace all'esigenza di disporre di un sistema dinamico di magazzinaggio per unità di carico non particolarmente pesanti e di piccole-medie dimensioni.
Un'ulteriore opportunità è offerta dagli archivi compattabili Euromobil: un sistema di archiviazione a basi mobili che scorrono lungo dei binari incollati a terra e non necessitano di pedana.
Infine per chi ha necessità di aumentare la superficie di stoccaggio del proprio magazzino c'è il soppalco GL8 con i suoi piani modulari.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ

Per ricevere maggiori informazioni compila il form.