Ferretto Group raddoppia in Croazia: realizzato il 2° impianto automatico per J.G.L. d.d.

Ferretto Group ha progettato e realizzato per la casa farmaceutica il secondo polo logistico completamente automatizzato per la gestione e spedizione del prodotto finito

Settore merceologico: farmaceutico
Luogo:  Rijeka - Croazia

J.G.L. d.d. è la prima società per azioni farmaceutica completamente privata in Croazia: una realtà che opera in campo internazionale con 160 brand e 460 prodotti, in particolare nel settore dei prodotti sterili come colliri, soluzioni, gocce e spray per il naso.
A fronte di un considerevole aumento della produzione, sia a livello di volumi che a livello di tipologie di prodotti, e con la volontà di espandersi in nuovi mercati, l’azienda ha deciso di ampliare la propria struttura aggiungendo nuovi laboratori per il controllo della qualità e nuovi spazi per lo sviluppo e la ricerca e aumentando lo spazio dedicato allo stoccaggio del prodotto finito.


DOWNLOAD PDF

Dopo il primo magazzino automatico realizzato nel 2015 e progettato per essere in asservimento alla produzione, la collaborazione tra G.J.L. d.d. e Ferretto Group è proseguita con la realizzazione del nuovo impianto a servizio dei prodotti finiti pronti per la spedizione e delle materie prime. Dotato di 2 trasloelevatori a satellite, il magazzino automatico autoportante garantisce una temperatura controllata di +15°/+25° e un controllo dell'umidità relativa del 40-60%. Con un’altezza di 22,5 metri e una superficie di 3.000 metri quadrati, l'impianto ha una capacità di stoccaggio di circa 15.500 posti pallet.

Il nuovo magazzino è stato realizzato a 3 km di distanza dall’edificio dedicato alla produzione. Il trasporto delle unità di carico viene gestito attraverso bilici di proprietà della casa farmaceutica, attrezzati con rulliere per lo scarico automatico dei pallet direttamente al bilico all’interno della struttura, senza quindi necessità di intervento da parte degli operatori. Un circuito di navette Fast Ring, previo controllo peso, dimensione e lettura barcode, trasferisce i pallet all’interno del magazzino e gestisce l’uscita delle UDC pronte per il caricamento su camion e spedizione. Per la composizione di pallet multi-codice è stata prevista anche una postazione di picking manuale.

Un requisito imprescindibile per i magazzini del settore farmaceutico è la corretta conservazione dei prodotti. In fase di progettazione l’ufficio tecnico di Ferretto Group ha quindi dimensionato la scaffalatura al fine di inglobare i canali di condizionamento e garantire la corretta temperatura controllata e il sistema antincendio a sprinkler. Particolare attenzione è stata dedicata anche alla sicurezza in modo di adeguare l’impianto alle normative locali; sono state, per questo, sviluppate soluzioni ad hoc all’interno dello scaffale per garantire vie di fuga aggiuntive. I 4 varchi di ingresso e uscita sono stati inoltre dotati di serrande avvolgibili e porte antincendio EI-120.

Il nuovo sistema logistico ha pienamente soddisfatto le esigenze del cliente: ha infatti aumentato lo spazio dedicato allo stoccaggio del prodotto finito, in sostegno alle prospettive di crescita, e ha garantito la massima automazione dei flussi e delle attività all’interno della struttura, aumentando la sicurezza di operatori e prodotti. La gestione automatica della preparazione e spedizione degli ordini ha inoltre diminuito gli errori, garantito un controllo delle scorte in tempo reale e ottimizzato i consumi energetici. Il nuovo magazzino è stato infatti dotato di pannelli fotovoltaici che permettono un forte risparmio nei consumi, nel pieno rispetto dell’ambiente.

Obiettivi:
  • Ampliare lo spazio dedicato allo stoccaggio del prodotto finito per supportare la crescita aziendale
  • Automatizzare i processi
  • Migliorare la preparazione degli ordini
  • Ottimizzare la gestione dello spazio e il controllo delle scorte
  • Garantire una corretta conservazione dei prodotti
  • Emissione CO2 neutri o negativi
  • Resistere alle forti raffiche di vento di bora
Soluzione:
  • Magazzino automatico autoportante per pallet dedicato allo stoccaggio del prodotto finito
  • N. 2 trasloelevatori a satellite a cavo
  • Scaffalatura multi-profondità sviluppata su 9 livelli di carico
  • Circuito di navette sterzanti monorotaia Fast Ring per movimentazione pallet in e out dal magazzino
Particolarità tecniche:
  • La gestione completamente automatizzata del magazzino prevede uno scaricamento automatico dei pallet dai bilici e un trasporto diretto, previo controllo di peso, dimensione e lettura barcode, delle UDC all’interno delle scaffalature
  • La scaffalatura è stata dimensionata per inglobare i canali di condizionamento al fine di garantire la temperatura controllata adatta per la corretta conservazione del prodotto
  • Vista la tipologia di merce stoccata, il magazzino è stato progettato con un impianto antincendio a sprinkler. I 4 varchi di ingresso e uscita sono stati dotati di serrande avvolgibili e porte antincendio EI-120
Valore aggiunto:
  • Maggior spazio a supporto della crescita aziendale
  • Massima automazione dei flussi e delle attività all’interno della struttura
  • Aumento della sicurezza per operatori e merce
  • Riduzione degli errori in fase di preparazione degli ordini
  • Ottimizzazione del controllo delle scorte
  • Riduzione dei consumi energetici
Il magazzino in numeri:
Superficie complessiva:
2.926 m2
Unità di carico:
Europallet 800mm x 1.200mm x H = 2.000mm
Capacità complessiva:
15.388 posti pallet
Altezza magazzino:
22,5 m
Livelli di carico:
9
Tipo e numero trasloelevatori:
2 trasloelevatori a satellite a cavo
Navette:
navette sterzanti monorotaia Fast Ring

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ

Per ricevere maggiori informazioni compila il form.