Lic Packaging

Settore: Packaging/imballaggi

Luogo: Brescia – Italia

Lic Packaging: un magazzino autoportante per rinnovare la logistica

Grazie alla soluzione automatica progettata e realizzata da Ferretto Group, Lic Packaging ha ottimizzato lo spazio adibito allo stoccaggio del prodotto finito e ridotto i costi della logistica attraverso una gestione unificata dell’area dedicata al magazzino.

Lic Packaging, importante azienda italiana facente parte di un gruppo internazionale, produce soluzioni di packaging per il confezionamento diretto, imballaggi per il trasporto e soluzioni personalizzate volte alla vendita e all’esposizione.
Le motivazioni che hanno spinto l’azienda ad adottare un sistema automatico porta pallet per lo stoccaggio del prodotto finito sono state un aumento sostanziale degli ordini e la necessità di accentrare l’intera logistica all’interno di un unico stabilimento, eliminando così gli oneri di affitto di spazi di stoccaggio esterni.
Per rispondere a queste esigenze Ferretto Group ha progettato e realizzato un impianto di magazzinaggio autoportante automatico per pallet posto a collegamento tra produzione e spedizione, adatto a gestire sia le linee di prodotto standard di serie che gli ordini personalizzati realizzati ad hoc per i clienti.
I pallet di diverse dimensioni e peso provenienti dalla produzione vengono convogliati, attraverso elevatori, a un circuito navette monorotaia Fast Ring che, a loro volta, fanno confluire le unità di carico all’interno del magazzino. Lo stesso anello di navette compie il percorso inverso per prelevare i pallet in uscita pronti per essere spediti. Allo scopo di ottimizzare il transito degli automezzi, il circuito navette è stato progettato e realizzato in quota.
Al fine di rendere ancora più efficienti le prestazioni dell’impianto, i trasloelevatori possono prelevare dal canale due pallet durante la stessa missione, ottimizzando e velocizzando quindi le attività di gestione e preparazione degli ordini.
Grazie alla soluzione offerta da Ferretto Group, Lic Packaging ha convogliato in un unico stabilimento lo stoccaggio del materiale, migliorando la gestione delle scorte e gli ordini just in time.


DOWNLOAD PDF
Obiettivi:
  • Aumentare la capacità di stoccaggio del magazzino in conseguenza di una crescita degli ordini
  • Centralizzare le attività logistiche all’interno di un unico sito produttivo
Soluzione:
  • Magazzino automatico autoportante porta pallet di collegamento tra produzione e spedizione
  • N. 4 trasloelevatori a forcole con possibilità di prelievo di 2 pallet in contemporanea
  • Scaffalatura a doppia profondità sviluppata su 16 livelli di carico
  • Circuito composto da 7 navette su monorotaia Fast Ring posizionato in quota al fine di non ostacolare il transito degli automezzi
Caratteristiche tecniche:
  • Al fine di sfruttare al massimo le potenzialità dell’impianto e garantire le prestazioni pattuite con il cliente è stata adottata una tipologia di trasloelevatore che permette il prelievo e deposito di 2 pallet a bordo in contemporanea
Valore aggiunto:
  • Aumento dell’efficienza dell’attività logistica, grazie alla centralizzazione delle spedizioni
  • Contenimento dei costi derivato da una gestione unificata della logistica all’interno di un unico stabilimento, eliminando gli oneri di affitto di spazi di stoccaggio esterni
Il magazzino in numeri:
Superficie complessiva
2.592 m²
Unità di carico
europallet 1.000x1.2000 x h1.300/ 1.000 x1.200 x h1.800
Capacità complessiva
15.872 posti pallet
Altezza magazzino
30 m
Livelli di carico
16
Tipo e numero trasloelevatori
4 trasloelevatori a forcole
Navette
7 navette sterzanti Fast Ring

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ

Per ricevere maggiori informazioni compila il form.